Visita Oculistica Primo Accesso

Prima visita oculistica presso lo Studio Oculistico della Dott.ssa Scalabrin, con valutazione oculare anatomo-funzionale. Ha lo scopo di individuare eventuali patologie che riguardano l’orbita, le palpebre, le vie lacrimali, l’iride, la pupilla, la congiuntiva, la sclera, l’uvea, la cornea, il cristallino, la camera vitrea, la retina, il nervo ottico, nonché vizi di refrazione, disturbi della motilità oculare e strabismi. Si valuta anche l’eventuale presenza di cataratta.

La prima visita oculistica prevede una raccolta anamnestica generale e specialistica, l’esame della vista, la misurazione della pressione intraoculare (tonometria), la valutazione biomicroscopica del segmento anteriore e l’esplorazione del segmento posteriore degli occhi (esame del fundus oculi).

Il biomicroscopio, o lampada a fessura, è un apparecchio fondamentale per un corretto inquadramento anatomico dell’occhio, poiché permette un ingrandimento delle strutture oculari fino a 40 volte e un’esplorazione minuziosa anche grazie all’orientamento di fasci di luce bianca o colorata secondo varie angolazioni.

Prima di recarsi in visita, è buona norma raccogliere e portare in visione la documentazione sanitaria pregressa.




    Con l’invio del modulo, in conformità al Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio si autorizza Dott.ssa Simona Scalabrin al trattamento dei dati inseriti.

    Prenota subito la tua visita oculistica

    Call Now Button